Immersioni: Come trasformare la tua passione in una carriera

Tek Evolution

Gli istruttori subacquei sono professionisti altamente qualificati che hanno la possibilità di completare ore e ore di corsi di addestramento subacqueo per poi  insegnare agli studenti di tutto il mondo  in varie acque diverse. Se pensi che questo sia il lavoro perfetto per te, o sei semplicemente stanco dei freddi inverni italiani, ecco come puoi realizzare il tuo sogno di diventare un professionista subacqueo.

Differenze tra i vari programmi

Come subacqueo, hai molte opzioni per ottimi programmi che ti permetteranno di ottenere la certificazione. Tuttavia, nell’ottenere la certificazione professionale come istruttore, sarà più importante prestare attenzione alle diverse metodologie utilizzate in un programma durante la consegna del materiale. Quando inizi a considerare una carriera come dive master, prova a parlare con alcuni istruttori di diverse organizzazioni per avere un’idea della loro metodologia. Contatta un Course Director con PADI o anche un Instructor Trainer di un altra didattica per vedere se ti senti a tuo agio nell’apprendere il materiale e in seguito nell’insegnarlo in modo simile ad altri studenti.

Una volta deciso un programma, dovrai completare il corso rescue diver poiché è il prerequisito per entrare nel programma di addestramento dive master. È importante notare che non è necessario essere un subacqueo avanzato in acque libere per completare questo corso. Se hai completato le immersioni di navigazione puoi anche iscriverti. Dovrai anche essere certificato in pronto soccorso. Dopo aver completato il corso di salvataggio e aver registrato 40 immersioni, puoi iscriverti al programma dive master vero e proprio. Insieme agli altri tuoi risultati, dovrai sostenere un esame medico che ti assicuri di essere fisicamente in forma per immergerti e dovrai anche completare un test di abilità in acqua.

Riuscire nel programma Divemaster

Sebbene questo corso sia molto impegnativo, è anche una delle cose più gratificanti che probabilmente completerai nella tua vita. Ti verrà richiesto di dimostrare un livello di padronanza in 24 abilità, che in realtà servono tutte per aiutarti a perfezionarle man mano che diventi un istruttore. Puoi aspettarti di fare cose come dare briefing sulle immersioni, mappare un sito di immersione e persino agire come co-istruttore. Una volta diventato un divemaster certificato puoi lavorare per sei mesi e poi continuare ad apprendere e coltivare le tue abilità professionali partecipando a un corso di sviluppo per istruttori. Questo sarà composto da due parti, il corso Assistant Instructor e il programma Open Water Scuba Instructor. Questi non solo ti permetteranno di migliorare ulteriormente  le tue abilità e conoscenze sull’immersione, ti renderà più commerciabile come professionista del settore.

Altre opportunità di immersioni professionali

Se ami le immersioni ma non pensi che essere un istruttore ti sembri una buona idea, puoi lavorare in un negozio di attrezzatura subacquea di fascia alta. Poiché probabilmente sai molto sull’attrezzatura, lavorerai con altri subacquei tutto il giorno mentre consiglierai l’attrezzatura migliore per le loro esigenze. Oppure, puoi accettare un lavoro in un resort poiché spesso cercano personale che non sia istruttore ma che sia ancora ben informato nella zona e possa aiutare gli ospiti con domande. Qualunque sia il percorso che decidi di scegliere, è importante che tu ne sia appassionato. Se continui ad alimentare la passione che arde nel tuo cuore, sarai in grado di trasformarla in una carriera professionale nel settore delle immersioni con solo un po’ di duro lavoro.

infotekevolution

all author posts

Leave a Reply